Registrati e scarica la guida gratuita "Quali finestre scegliere per la casa?"

Perché le finestre PVC di classe S sono le migliori e le più durature?

le finestre PVC di classe S

Scegliendo le finestre per la nostra casa, ci si concentra soprattutto su fattori come: termica, forma del telaio e dell’anta, oppure colore. Significativa è anche la durata nel tempo. Del resto, le finestre sono un investimento per anni. Nessuno desidera che le finestre, bianche come la neve al momento dell’acquisto, divengano ingiallite e brutte dopo alcuni mesi.

Visitando gli showroom, sempre più spesso sentiamo dal venditore che una certa finestra sia stata realizzata con profili in PVC in una determinata classe, più sovente A, B o C. Alcune di esse hanno intercapedini più spesse di altre, il che significa maggiore rigidità dell’intera struttura. Tuttavia, nessuna delle suddette classi protegge la finestra dagli effetti dei raggi UV. Ciò verrà garantito solo dalla classe S, conforme alla norma DIN EN12608 e vidimato da un certificato emesso dall’istituto SKZ indipendente – TeConA GmbH.

A seconda della zona climatica, definita dall’insolazione e dalla temperatura media in Europa, si producono diversi tipi di profili in PVC per finestre. La norma UNI EN 12608-2005 determina la zona climatica ove possono essere usati certi profili. La classe M (clima temperato) riguarda l’Europa centrale e settentrionale, mentre nei Paesi tropicali con forte irraggiamento solare, dove la temperatura media del mese più caldo raggiunge almeno i 22 gradi centigradi, l’obbligo è di usare finestre prodotte in classe S (clima severo). Questo assicura che le finestre non cambieranno colore, e la loro struttura non sarà indebolita dall’insolazione. Comunque il riscaldamento globale degli ultimi anni ci segnala che anche in Europa centrale abbiamo a che fare con temperature estremamente elevate nella stagione estiva.

Titanium Technology - le finestre

Grazie alla Titanium Technology, le nostre finestre sono state classificate in classe S. Di conseguenza garantiscono resistenza ai nocivi raggi UV. Si è ottenuto questo grazie alla complessa produzione dei profili nel processo di coestrusione – in breve, miscelando due ingredienti contemporaneamente. Lo strato esterno del profilo contiene una miscela di ossido di titanio, mentre quello interno contiene speciali stabilizzanti calcio-zinco. Una tale combinazione significa durata e resistenza ai danni meccanici superiori alla media e, soprattutto, rende le finestre non soggette agli effetti meteo. Al contempo, queste finestre mantengono il grado di bianco per lunghi anni, anche in zone con clima ed insolazione gravosi.


Trova il negozio
×